[Audiobooks] A piedi nudi, a cuore apertoAuthor Paola Zannoner – Z55z.co

Carino, ma niente di straordinario A piedi nudi, a cuore aperto, acquisto consigliato dalla docente mia figlia lo ha letto volentieri ottimo acquisto, lo legger. Meraviglioso. Bellissima storia d a collegata a discriminazioni raziali Si legge velocemente perch di semplice lettura Lo consiglio a ragazzi e aduti Sicuramente da acquistare Essere delle pecore nere spesso ha il suo fascino, sentirsi diversi e speciali quello che in fondo tutti desiderano Lo pensavo anche io prima di leggere questo romanzo.Poi per ho conosciuto la storia di Taisir e tutto cambiato.Per lui la diversit non un lusso, ma solo un ostacolo Non importa che lui sia nato e vissuto in Italia, la gente vede sono il suo status di immigrato, anche quando sfreccia con il suo skateboard compiendo favolose acrobazie, persino quando i suoi interventi a scuola lasciano tutti senza parole, lui resta comunque agli occhi della gente qualcuno che si trova nel posto sbagliato.Rachele l unica a guardare oltre le apparenze, a lei non importa che Taisir viva nella fatiscenza del quartiere arabo, che il fratello di lui abbia problemi con la legge e che le amiche la mettano in guardia sulle difficolt che il loro rapporto potrebbe incontrare se le cose dovessero farsi pi serie.A Rachele importa soltanto che Taisir la desideri e la guardi nello stesso modo in cui lei vede lui Perch anche Rachele si sente diversa quando gira per il quartiere di Taisir, circondata da ragazze musulmane che sfoggiano il velo e seguono le tradizioni delle proprie famiglie.Sono quella terra che sognavi, l invisibile confine che hai sempre fantasticato E tu, tu sei il desiderio che non sapevo esprimere, sei il mio mondo sconosciuto che ha superato il mare per riattaccarsi a una terra che fin dagli inizi dei tempi era sua, tu sei la realt concreta, sei la mia bocca, sei il mio cuore.Il primo a gi abbastanza sconvolgente di suo, ma il peso delle loro diversit complica ulteriormente le cose I due ragazzi coltivano giorno per giorno un a profondo l uno per l altra, rafforzato ancor di pi da tutti questi ostacoli.Ma c qualcosa che Taisir sembra non riuscire a superare Il ciondolo di Rachele, con la stella a sei punte, e il suo nome, gli fanno credere che lei sia ebrea Rachele tace la verit sulla sua fede, molto lontana da ci che Taisir crede Il suo intento infatti quello di far capire a Taisir che anche lui ha dei pregiudizi e che spesso pi facile puntare il dito che sforzarsi di capire e accettare le diversit.Se la Palestina diventasse uno Stato, tu vorresti tornarci Vorresti vivere l Appoggia la testa sulla testiera del divano, prende un gran respiro Voglio poterci andare da persona libera Vorrei vivere qui senza essere chiuso dentro una definizione arabo, immigrato, musulmano, straniero Vorrei essere semplicemente Taisir, io.Un bellissimo messaggio quello di Paola Zannoner che tutti, specie chi come me abita in una grande metropoli popolata da un vasto numero di etnie differenti, dovrebbe ricevere. Da quando Rachele ha incrociato lo sguardo di Taisir non riesce pi a fare a meno di pensare a lui Sar colpa dei suoi occhi scuri e profondi, del suo sorriso ammaliante o del suo modo di muoversi, cos disinvolto e sicuro ogni volta che sale sullo skateboard e se ne va in giro come se fosse solo al mondo Sta di fatto che la ragazza ha completamente perso la testa Ha deciso che vuole sapere tutto di lui dove vive, cosa gli piace, come passa le giornate dopo la scuola C solo un piccolo problema di cui Rachele non ha tenuto conto e che per Taisir sembra insormontabile lui arabo palestinese, lei italiana Lui ha conosciuto l odio, il dolore e la diffidenza, lei solo l a e la speranza Ma Rachele non ha alcuna intenzione di arrendersi Perch , in fondo al cuore, sa che Taisir le somiglia pi di quanto possa immaginare Ed pronta a fare qualsiasi cosa pur di conquistarlo anche dimostrare che, quando c l a, le differenze sociali e culturali non hanno importanza Et di lettura daanni