[pdf] Bancarotta. L'economia globale in caduta liberaAuthor Joseph E. Stiglitz – Z55z.co

Se c un economista che ha sempre guardato ai mercati finanziari e alla globalizzazione con un occhio critico, questo Joseph Stiglitz premio Nobel per l economia nel , nello scatenarsi della crisi economica globale di questi anni Stiglitz ha trovato conferma di molti degli avvertimenti che, spesso inascoltato, ha per decenni rivolto alle istituzioni, ai politici e ai suoi colleghi economisti Fino a poco tempo fa il mercato globale era considerato da molti ormai immune da instabilit e perfettamente in grado di gestire qualunque rischio finanziario in questo contesto, la politica sbagliata del governo americano e il comportamento senza scrupoli di molti individui, ma anche di intere banche e societ finanziarie, hanno determinato la crisi del credito negli Stati Uniti, che si poi rapidamente estesa a tutto il mondo attraverso i canali della finanza globale, spedendo le economie di tutto il mondo in caduta libera Con questa analisi sferzante Stiglitz interviene nel dibattito internazionale che si aperto non solo sugli errori del governo americano, ma anche sulla solidit del sistema finanziario globale, se non sulla stabilit stessa del capitalismo come forma di organizzazione dell economia


6 thoughts on “Bancarotta. L'economia globale in caduta libera

  1. Francesco Francesco says:

    Per chi appassionato di politica economica questo libro rappresenta un ottimo testo che spiega le origini della crisi del 2008,si sofferma sulle varie cause, sui colpevoli e sui motivi che l hanno resa cos grave e l hanno prolungata Senza demonizzare il capitalismo e il sistema bancario spiega bene casi di moral hazard, time inconsistency, il modello dell austerity, i nuovi e rischiosi prodotti finanziariConsigliato.


  2. Armanso Armanso says:

    ho acquistato questo libro mosso dalla curiosita e si e rivelato una lettura piacevole, utile Scritto in maniera semplice nonostante l argomento complesso, offre un quadro chiaro sulla crisi finanziaria globale senza pregiudizi o moralismi Mi spingo a dire che andrebbe fatto studiare obbligatoriamente all ultimo anno di liceo Lo consiglio sinceramente a tutti


  3. collerosso collerosso says:

    RIVELA L ANDAMENTO EFFIMERO DELLA ECONOMIA CHE SI BASA PIUTTOSTO CHE SU ARGOMENTI REALI DI CRESCITA SU ASPETTI DI APPARENZA CHE GUIDANO I MERCATI MA NE COSTRINGONO ALLA VOLATILITA


  4. B.F.D. B.F.D. says:

    Questo libro di Stiglitz analizza con grande cura la crisi nata negli USA e poi contagiata al resto del mondo, tuttavia potrebbe risultare un po faticoso da leggere per la presenza di un quantitativo sterminato di lunghe note, poste alla fine di ciascun capitolo, che rendono spesso frammentaria e poco fluida la lettura.


  5. Wally Wally says:

    Lettura che mette il buon u ironico Sicuramente un testo di spessore Da leggere per poi meditare Lungo e scritto piccolo.


  6. Mauro B. Mauro B. says:

    Un ottimo libro che fotografa la situazione e spiega i motivi della crisi avvenuta e tuttora in corso Come sempre un ottimo Stiglitz.