[ download Audible ] Futuro artigiano: L'innovazione nelle mani degli italiani (I grilli)Author Stefano Micelli – Z55z.co

Cosa unisce le principali griffe italiane all industria delle macchine di precisione che esportiamo in tutto il mondo Cosa lega la produzione di pezzi di design in serie limitata e la realizzazione di luna park e grattacieli su misura Il filo rosso che attraversa il Made in Italy di successo ancora oggi il lavoro artigiano, un tratto della nostra cultura cui spesso non diamo il giusto valore Questo libro descrive le tante realt del nostro paese in cui ilsaper farecontinua a rappresentare un ingrediente essenziale di qualit e di innovazione Racconta i molti modi in cui possibile declinare al futuro un eredit che merita di essere proposta a scala internazionale Il libro un viaggio in un Italia forse poco nota, ma vitale e sorprendente La riscoperta del lavoro artigiano, non solo in Italia, supera i confini dell economia Ci costringe a riflettere su cosa dobbiamo intendere oggi per creativit e meritocrazia e sulle opportunit di crescita che si offrono alle nuove generazioni del nostro paese


8 thoughts on “Futuro artigiano: L'innovazione nelle mani degli italiani (I grilli)

  1. Cecilia Mattioli Cecilia Mattioli says:

    Stefano Micelli aiuta il lettore a conoscere i segreti e il valore del made in Italy vero che siamo portati a pensare all artigianato come a qualcosa che riguarda il passato, ma leggendo questo libro si capisce perfettamente come, di fatto, sia il futuro Un prodotto artigianale ha un valore che sta nel suo essere fatto a mano, con competenza, con cura, con passione E il fare non pu esistere senza il saper fare.Un bel viaggio nelle bellezze e nelle eccellenze del nostro paese.


  2. alessandro alessandro says:

    Interessantissima chiave di lettura dell economia reale e dell imprenditorialit di questi ultimi anni, ricco di spunti di riflessione e di ipotesi per ragionare sulle possibili vie di uscita alla crisi che stiamo vivendo Molto propositivo, talvolta anche troppo positivo nella presentazione dei casi studio, avrei gradito qualche esempio di insuccesso analizzato con pi profondit , perch si sa, non solo con l esempio positivo che si migliora, ma anche evitando errori che altri prima di noi hanno gi commesso.


  3. Sara Sara says:

    Una riflessione sull artigianato del presente e sulle possibili evoluzioni future Una panoramica sul mondo dell artigianato italiano di qualit di vari settori tracciata attraverso l analisi di casi studio.Buona lettura consigliata a tutti gli artigiani.


  4. Pierangelo Valente Pierangelo Valente says:

    Il Prof Micelli ha fatto veramente un gran lavoro di ricerca e di prospetto dello stato dell arte dell artigianato italiano, una panoramica esauriente di tutto dalle prove concrete a supporto delle sue tesi alle prospettive di potenziale crescita di questo particolare settore produttivo con un linguaggio ed una esposizione per niente inintellegibile, anzi, aperta a tutti e che tutti dovrebbero leggere Veramente una bellissima lettura


  5. giuseppe giuseppe says:

    Questo libro di facile lettura, ma ricco di spunti di riflessione e approfondimenti L ho trovato ben fatto e ben scritto Lo suggerisco a chi si avvicina al Made In Italy e desidera muovere i primi passi per comprendere questa meravigliosa parte della nostra economia


  6. TULLIO TULLIO says:

    Finalmente un libro che non si accontenta di stendere una coltre di lamenti sullo stato della economia del nostro paese.Non sono un addetto al settore e ho letto il libro alla ricerca di un po di speranza Il Prof Micelli in grado di darcela, fornendo idee interessanti e per me originali con un linguaggio accessibile a tutti Spero che lo leggano in tanti.


  7. gaetano gaetano says:

    si legge con piacere, tratta l evoluzione del nostro artigianato e cerca di spiegare la sua evoluzione individuando quali errori si pu rischiare di fare ovviamente un artigiano diverso dal passato con organizzazione e culture che possano reggere alla attuale situazione di concorrenza


  8. Luca Frioli Luca Frioli says:

    Da qualche mese sto approfondendo la cultura makers internazionale, questo libro in italiano da avere per valutare gli aspetti del movimento artigiano 2.0 nel nostro paese.