[[ Free ePUB ]] Welfare for people. Secondo rapporto su Il welfare occupazionale e aziendale in ItaliaAuthor M Tiraboschi – Z55z.co

Le idee, le considerazioni e le proposte di lettura del welfare aziendale e occupazionale che vengono avanzate nel Rapporto contenute nella parte I sono, in ogni caso, sostenute da un robusto apparato analitico posto in allegato al Rapporto parte II e messo a disposizione di quanti sono interessati anche a un approfondimento tecnico e specialistico Tratto originale del Rapporto, giunto alla sua seconda edizione, indubbiamente il lavoro di analisi e mappatura del vasto universo della contrattazione collettiva nazionale, territoriale e aziendale secondo una prospettiva metodologica di relazioni industriali che consente di ricondurre a sistema una pluralit di frammenti di welfare che, se visti in modo isolato, offrono una lettura parziale e anche distorta del fenomeno Si fatto utilizzo, al riguardo, della banca dati fareContrattazione realizzata dal centro studi ADAPT, che contiene tutti i principali contratti collettivi nazionali di riferimento, espressione dei sistemi di relazioni industriali dotati di una maggiore rappresentativit comparata, e oltretra contratti aziendali e territoriali In questa seconda edizione del Rapporto ci si soffermati, in particolare, sul welfare aziendale occupazionale del settore metalmeccanico e sui sistemi sanitari integrativi Rispetto al welfare territoriale e di comunit , accanto al caso della provincia di Bergamo gi analizzato nel primo Rapporto, si svolto un dettagliato approfondimento sulla provincia di Brescia, che ha consentito di cogliere le interconnessioni tra logiche di territorio e logiche di categoria merceologica, sempre nel settore della meccanica Chiude la parte tecnica di supporto analitico al Rapporto una rinnovata rassegna ragionata della oramai vasta letteratura di riferimento che ci parsa utile, anche in termini definitori e concettuali, per tracciare gli esatti perimetri del fenomeno del welfare aziendale occupazionale e fornirne una prima rappresentazione attendibile